ottobre 28, 2015

Ridurre e prevenire il dolore mestruale grazie allo yoga

Lo yoga è, insieme, uno strumento di prevenzione e di cura: praticato regolarmente aiuta a ridurre l’intensità dei dolori addominali durante le mestruazioni. Permette infatti di rafforzare tutti i muscoli del corpo, con particolare attenzione a quelli che, a causa di una vita sedentaria, vengono raramente sollecitati e risultano poco allenati. Un esempio? Proprio i muscoli addominali, i più coinvolti quando si tratta di dolore mestruale.

Attraverso lo yoga potrai:

- ridurre lo stress, riducendo la percezione del dolore
- rinforzare i muscoli addominali
- migliorare la postura, che può essere una delle cause della dismenorrea
- alleviare la tensione muscolare

Le Asana da inserire nella tua pratica quotidiana

Quando scegli le Asana per la tua sessione quotidiana di yoga, oppure quando sei alla ricerca di un rimedio immediato contro la dismenorrea, opta sempre per gli esercizi in grado di stimolare i muscoli addominali, senza metterli eccessivamente sotto sforzo. Prediligi esercizi che prevedono distensioni, allungamenti, alleviamento della tensione sulla zona del ventra e della schiena. Ecco alcuni esempi.

La posizione del loto

Perfetta per cominciare la tua sessione di yoga, la posizione del loto favorisce il rilassamento della mente e del corpo. Siediti sul pavimento con la schiena e il collo ben dritti e le gambe distese davanti a te. Piega la gamba destra, appoggiando il piede sulla coscia sinistra e fai lo stesso con l’altra gamba. Stendi le braccia appoggiandole sulle ginocchia e respira profondamente mantenendo la posizione per qualche minuto. Utile ad alleviare la tensione addominale.

Yoga dolori mestruali

La posizione del pesce

Parti in posizione supina, con le braccia lungo i fianchi. Puoi eseguire questa Asana con le gambe ben distese oppure piegate, come nella posizione precedente. Posiziona le mani sotto i glutei e, facendo leva sugli avambracci, inarca la schiena lasciando che la testa resti appoggiata per terra. Mantieni la posizione. Puoi togliere il sostegno delle braccia. Utile per distendere e rafforzare i muscoli addominali e quelli dell’intera colonna.

Yoga Organyc dismenorrea

La posizione della farfalla

Esercizio molto efficace contro i dolori mestruali, che non richiede particolare sforzo. Supina, allarga le braccia verso l’esterno per distendere e rilassare la colonna. Piega le gambe mettendo le piante dei piedi a contatto e cerca di avvicinare le ginocchia al pavimento. Utile per alleviare la tensione.

yoga dismenorrea organyc

La posizione del guerriero

Posizionati in piedi, a gambe divaricate. Porta avanti una gamba e sposta su di essa il peso del corpo. Con la schiena ben dritta, solleva le braccia e sforzati di allungarle verso il soffitto. Mantieni la posizione per qualche minuto e ripeti portando avanti l’altra gamba. Utile per migliorare la postura e rafforzare i muscoli di gambe, addome, schiena.

Organyc yoga per dismenorrea

Previous post:

Next post:

Powered by Greenbean and Heppni | Privacy Policy