settembre 6, 2012

I tredici alleati di una donna

Ieri sfogliando il libro di cui vi ho parlato qualche tempo fa, Mestruazioni, edito da TerraNuova, di A. Pope, il libro si è aperto ad una pagina il cui capitolo si intitola: I tredici alleati. Nel libro si parla in particolare del momento che precede il ciclo e di come sia necessario in questo caso rivolgersi a degli alleati per affrontarlo al meglio. Ecco quali sono:

1) Silenzio. Concedersi momenti senza tv, radio, computer ecc. ci fa bene.

2)Solitudine. Assicuriamoci uno spazio vuoto, in cui non fare entrare nessuno, solo nostro.

3)Immobilità. Pratichiamo il dolce far niente ogni tanto. Gingilliamoci. :)

4)Lasciarsi andare. Ogni tanto sperimentiamo una morte momentanea. Semplicemente, non ci siamo.

5)Semplicità. Mangiamo cibo semplice per alcuni giorni.

6)Lentezza. Capita a volte di sentirsi rallentate. Non sentiamoci in colpa per questo…

7)Morbidezza. Proviamo a essere generose e gentili con noi stesse. Perché essere sempre così severe?

8) 8)Cura di sé. Occuparsi di sé stesse non è essere egoiste ma un ottimo investimento per il futuro.

9)Serenità. Proviamo a restare a distanza dalle cose che ci capitano, anche se sembra che ci crolli tutto addosso. Scivoliamo, vagabondiamo…

10)Santuario. Creiamo un piccolo altare, un posto dove regna l’equilibrio e l’ordine.

11)Sacro. Iniziamo a considerare le mestruazioni come un momento sacro.

12)Sostegno. Ci costa delegare, ma è necessario. Non siamo donne bioniche! :)

13)Sonno. Dormire è una potente pratica spirituale. La migliore per le donne stressate…

Ascoltare questi semplici consigli non è però sempre facile, ma con esercizio e costanza possono rivelarsi davvero buoni alleati della nostra femminilità, che ne dite?

 

Posted by Michela Palmieri

 

 

Previous post:

Next post:

Powered by Greenbean and Heppni | Privacy Policy