gennaio 13, 2016

Le migliori 5 app per il ciclo e la fertilità

5 migliori app per monitorare il ciclo mestrualeUna volta era il cerchio sul calendario, o il cuoricino rosso sull’agenda. Oggi, la tecnologia aiuta le donne a monitorare il ciclo mestruale raccogliendo molte più informazioni e permettendoci di conoscere meglio il nostro corpo, con la stessa semplicità con cui un tempo tracciavamo rapidi reminder sulla carta.

Non solo la nostra previsione e la conferma del primo giorno effettivo: le app diventano strumenti per conoscere meglio il proprio corpo e per imparare a riconoscere i sintomi di ognuna delle quattro fasi del ciclo, aiutandoci a vivere le mestruazioni in modo naturale e consapevole. La scelta è ormai molto ampia: difficile non trovare un’app che calzi a pennello per le esigenze di ognuna di noi. Ecco una selezione delle app per tenere traccia del ciclo più diffuse e apprezzate dalle donne.

Mestruazioni e fertilità

Iniziamo con un’app tutta italiana, disponibile per iPhone e sviluppata da Carlo Bendinelli. Uno strumento che punta tutto sulla semplicità, eppure che si rivela estremamente esaustivo: un perfetto alleato per conoscere i giorni più fertili e cercare oppure prevenire una gravidanza. Protetta da una password per garantire la sicurezza dei tuoi dati anche in caso di smarrimento dello smartphone, l’app Mestruazioni e fertilità è in grado di prevedere le date delle future mestruazioni e risalire alle date delle tre precedenti, individuando i giorni di ovulazione. Il tutto è corredato da un pratico calendario con colori diversi per ogni fase del ciclo mestruale.

Il Mio Calendario Mestruale

Un’ottima alternativa Android, Il Mio Calendario Mestruale ci permette di tenerci aggiornate in modo semplice ed immediato sui cambiamenti durante il ciclo e di tenere traccia di eventuali anomalie. Ad ogni fase del ciclo, infatti, è possibile collegare gli stati psichici, fisici ed emotivi che la caratterizzano: quale modo migliore per imparare a conoscersi e anche capire quando essere un po’ più indulgenti con se stesse, oppure come modulare lo stile di vita e l’alimentazione sulla base delle specifiche esigenze del giorno?

WomanLog

Un calendario trimestrale immediatamente a portata di mano, con uno storico delle date, dei sintomi, possibilità di tenere traccia delle variazioni di peso, previsioni delle date di ovulazione e dei periodi di fertilità: WomanLog permette di monitorare i cambiamenti del proprio corpo durante il ciclo e durante il periodo della gravidanza. È possibile impostare notifiche per ricordare il giorno di arrivo del ciclo, oppure per ricordare di prendere la pillola, o ancora per ricordare di fare i controlli di routine con una cadenza periodica, come il pap test o un controllo ginecologico.

Period Tracker

Un’app che pensa a tutto, ma proprio a tutto: anche a comunicare con il tuo compagno. Period Tracker ti permette di conoscere i periodi fertili, di monitorare il ciclo e tutti i sintomi correlati, di esportare i dati comodamente via email per eventuali visite o controlli medici, aiutandoti a comprendere le variazioni del tuo umore. Non solo: tramite l’app “gemella” Period Tracker Companion for Men, potrai sincronizzare le date delle tue mestruazioni e i giorni di maggiore fertilità con il tuo compagno. Sindrome premestruale? Uomo avvisato…

Clue

Con una grafica accattivante e un funzionamento estremamente intuitivo, Clue facilita il monitoraggio delle variazioni dell’umore in relazione alle fasi del ciclo. Con quest’app è più facile individuare i giorni di maggiore spossatezza o di cattivo umore con anticipo. Così non solo potrai conoscere i tuoi periodi di fertilità, ma saprai anche riconoscere quando sarà il caso di rimandare la cena con tua suocera…

Previous post:

Next post:

Powered by Greenbean and Heppni | Privacy Policy